5 idee per ricordare i tuoi viaggi del cuore

Scommettiamo che anche tu porti nel cuore un viaggio che ti ha cambiato la vita. In questo articolo trovi 5 idee per ricordare questa e tutte le tue mete preferite.

  1. Il libro di viaggio

Quello che ti serve è un quaderno o un bullet journalQui potrai andare a riportare i pensieri su ogni viaggio, i luoghi che hai visitato, incollare qualche foto, biglietti del treno, della metro, banconote, ticket di ingresso a mostre, musei, attrazioni.

Diventerà una sorta di diario di bordo e, quando sarai bloccato a casa, ti basterà girare le sue pagine per ricordare tutti gli odori, i colori e le sensazioni che hai provato quando eri lì.

  1. Una collezione speciale

Avrai sicuramente una passione: di solito i veri viaggiatori, in qualsiasi Paese si trovino, vanno a visitare dei luoghi specifici.  Chi le librerie, chi i caffè: bene, il suggerimento che ti diamo è di dare vita a vere e proprie collezioni

Dalle classiche calamite – magari anche quelle più kitsch – fino agli oggetti più strani, a un libro in lingua originale o dedicato a quel posto, per arrivare alle bustine di zucchero. Lascia venir fuori il collezionista che è in te!

  1. Il tatuaggio

Qual è il modo migliore per portare sempre con sé un viaggio? Imprimerlo sulla pelle con un tatuaggio. I soggetti possono essere i più disparati: un simbolo del posto, un dettaglio, una parola, una mappa geografica, una bussola, un aereo che volteggia.

Anche qui, ognuno può lasciare una traccia visibile di ciò che gli è rimasto dentro dopo un viaggio speciale.

  1. Il poster

Ce l’ho, mi manca: il classico giochino che facevamo da bambini può diventare un vero e proprio bilancio delle mete che mancano da spuntare sulla nostra lista dei desideri.

Se sei un amante del diy potresti realizzarlo direttamente tu, incollando dei cartoncini su cui potresti disegnare o stampare le bandiere e i simboli del posto che hai visitato. Altrimenti basta qualche click e puoi acquistarlo online. Noi lo abbiamo preso qui!

  1. Le cartoline

L’ultima idea è la più romantica e la più vintage, quella dedicata ai viaggiatori old style. Durante il viaggio, acquista una cartolina, scrivi un messaggio e spediscila a casa tua: in questo modo, ogni volta sarà come trovare nella cassetta della posta un piccolo assaggio di quella gioia.

E poi, ovviamente puoi tenerle tutte in un raccoglitore che, ne siamo sicuri, dovrà avere moooooolte moooooolte pagine!

Vivere un viaggio è un’avventura meravigliosa e mantenere traccia di quello che hai visitato, ma soprattutto sentito, in quel periodo, è parte del divertimento.

Lascia un commento

Nota: Si prega di astenersi da insulti, imprecazioni ed espressioni volgari. Ci riserviamo il diritto di eliminare qualsiasi commento senza preavviso.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

code